martedì 4 agosto 2015

Dragon Ball Z - [CIARLANDO]

Hola!


NUOVA RUBRICAAA, gente!! #comepiovessero

Di cosa parlerà "CIARLANDO": partendo dal significato, that is "chiacchierare vanamente, far pettegolezzi, anche senza malignità [...]" #eancheoggi #abbiamoimparatoqualcosa #thanksTreccani,  è un salotto perlappunto di curiosità e menate varie su tipo QUALUNQUE COSA abbia attirato la mia già carente attenzione in un qualche pomeriggio di noia.
Fico, eh!?

Ma anche NO, tuttavia - oh - è perfetto per macinare click. #MUAHAHAHAHAH #questacosanonlasaprànessuno #miueuheuheuheuh #wait

Vai con la ssssSiglah!
Ma mi sarò impegnato per realizzarla, dai #:333 #laArièsemplebellissimissima #<3<3<3
Per il primo pezzo di [CIARLANDO] ci occuperemo niente popò de meno che di... #rullo 
#trova #mightymask #just4Intenditori...

DRAGON BALL!!

La mitica saga immortale narrata da Akira Toriyama e successivamente trasposta in tivvù per giusto quei venticinque anni che pare si protrarranno oltre la fine dell'umanità, assieme agli scarafaggi e Keith Richards.
Thing is che di recente, nei momenti di calura totale, ho ri-ri-ri-ri-ricominciato a ri-ri-ri-rileggere Dragon Ball a partire dal numero 14, che ho ritrovato accidentalmente sotto il letto: sta di fatto che oggi dopopranzo sono arrivato tipo al 42 (per i profani: l'ultimo numero) ed ancora per l'ENNESIMA volta mi ha stupito la facilità con cui si scorrano quelle dannate pagine e quel tipo di comicità, sempre efficace, mai démodé, che ti immerge nella lettura come pochi altri prodotti.

Davvero, sarà che ci sono cresciuto, ma LEGGERE (ho scritto LEGGERE) Dragon Ball per me è sempre come fosse la prima volta, everytime un'avventura! #lacrime
Sta di fatto che, neanche farlo apposta, "Sfera del Drago" negli ultimi mesi si è intrufolato spesso nelle ciarlate con gli amici, dandoci occasione di confabulare e speculare su ogniqualsorta di dettaglio a noi strano o motivo di dubbio.

Ma tagliamola corta e let's go con questi fantomatiche XXX curiosità e/o ragguagli sulla Saga più digestiva che mai abbia solcato le onde televisive di tutto il globo e che non ho spudoratamente tradotto o copiato da Dorkly, Sommobuta e Vegeth: tutti siti pescati a caso da Google. #smile #loL #don'tdenunciaplz

(P.S.: tipo una di quelle pagine scrause vendifumo che ci cuccano sul Faccialibro #clickkaci #atuorischio #&pericolo)


1.           - PERCHÉ DRAGON BALL "Z"-

eh, perché!? Perchéppare ci siano due storelle al riguardo: da una parte si vuole, secondo la leggenda, che per un mero errore di scrittura (non è chiaro se di Toriyama stesso o di un dipendente della Bird Studio) il nuovo logo richiesto dalla Sueisha (Casa Editrice di Dragon Ball) & dalla Toei Animation finì per essere interpretato anziché come "Dragon Ball 2" #DUE #omfg #wtf come, appunto, "Dragon Ball Z". Il logo venne tirato giù in quattro e quattro sette #sferedeldrago e piacque tanto che si decise di tenere la pittoresca "Z".
Personalmente quella "Z" mi gli ha dato sempre quel non so che di commerciale #buuu #faischifoo!1!, ma è anche vero che mi dona al tutto quell'epicità trash così da action anni '80 che non posso non ringraziare quei grafici pisciaddosso e dislessici della Sueisha per aver cannato a leggere un logico "2" da un titolo per una seconda Saga di un Manga. #spolliciatassuh!

Dall'altra - e questa è la mia preferita - sembra che in Giapponese la lettera "S" venga pronunciata a labbra strette, soffiando, così da ottenere un suono confondibile con una zeta aspra. Ne consegue, a detta del fantomatico signor Miocuggino Qualcuno, che la seconda serie di Dragon Ball avrebbe dovuto in origine intitolarsi "Dragon Ball S", dove la consonante starebbe per "Saya-Jin", ovverosia... "la Saga dei Sayan". #TAN-DAN-DAAAAN! Il fatto che poi la "S" sia diventata "Z" potrebbe sempre avere una sorta di pretesto grafico o di errata interpretazione della lettera poi andata a genio ad Autore e Dirigenti.
Lasciatemi dire che "Dragon Ball: la Saga dei Sayan" è tanto bellerimo e tamarro da far lacrimare il testosterone. Bellissimo, da oggi per me il logo di Dragon Ball Z avrà questa spiegazionePUNTO.

2.             - LA PRIMA VERSIONE DI GOKU -
E curatevi lì in basso a sinistra chi fa capolino.... #bihihih
Esatto, quello qui sopra fu la prima versione disegnata da Akria Toriyama per il nostro Goku.
Il personagio di Son Goku è il frutto dell'ispirazione tratta e da un personaggio all'epoca già creato da Toriyama, ovvero Tanton (protagonista del manga "Dragon Boy"), e dall'eroe del celebre #? racconto "Il Viaggio in Occidente", Sun Wukong.



"Dragon Boy" narra le vicende del giovane Tanton, dotato #spoiler di ali del drago #Toriynonc'erainfissa e fissato col combattimento #miricordaqualcuno, che deve accompagnare al paese del Fiore una principessa con l'aiuto di del suo maestro, un vecchio che cavalca nuvole volanti #..., ed un mostro mutaforma dalle sembianze simili a Pual.
Durato solo due episodi, il racconto termina coi protagonisti intenti a proseguire il viaggio: probabilmente una storia non conclusa e che personalmente mi ha messo curiosità di leggerla #:3 .

"Il Viaggio in Occidente" è un classico della letteratura cinese (1590) e narra le peripezie mitizzate del monaco Sanzang intento a raggiungere alcuni testi buddhisti non reperibili in Cina.
 Il monaco, a cavallo di un principe drago, nel corso delle sue avventure viene accompagnato dal maiale Zhū Bājiè, dal demone fluviale Sha Wujing e... #rullo il re scimmia Sun Wukong, che combatte armato di un magico bastone allungabile
Fioi leggetevi la sinossi di questa storia: inutile dire che a livello di intrattenimento erano #cazzo manga di genere shonen ante-litteram, porca vacca!! Figata...


3.          - L'ORIGINE DELL'ONDA "KAMEHAMEHA" -


Quella che tutti noi ci ostinammo a sparare in camera in quell'età compresa fra gli otto ed i quarantadue anni #masenzasuccessi, la celeberrima #questasì! "Onda Kamehameha", la mossa regina della scuola del Maestro Muten Tartaruga. Molti potrebbero pensare che l'origine del nome abbia a che fare con le testuggini, ed in parte è così, ma non per come verrebbe logico pensare! #uuuAAAOOWWW

Pare infatti che Toriyama e mogliettina siano pressoché fanatici di tutto ciò che riguarda le Hawaii, dove si son recati spesso a riposare le loro membra giallognole, e che sia stata proprio la moglie di Toriyama a suggerire al marito di nominare il primo e più famoso attacco spirituale di Dragon Ball "Kamehameha": "Kamehameha" è infatti il nome di una dinastia di regnanti delle Hawaii facente capo al rinomato (nell'arcipelago) King Kamehameha #GHESBORO #mal?? (1782-1818), uno dei Re più apprezzati nella storia del posto, tanto da avere un proprio giorno di festività nel loro calendario (11 Giugno: prossima estate sappiamo tutti cosa fare).

Ma perché proprio il nome di questo Re? Perché il termine si sposa abbomba pure col giapponese: sillabato viene infatti "Kame" (= Tartaruga), "Hame" (= DISTRUZIONE) e "Ha" (Onda).
Insomma una denominazione che calza a pennello per un attacco che definire EPICO e riduttivo. #aaaah


4.      - IL DISEGNO PREFERITO DI TORIYAMA -

 Il sommo Maestro ha affermato di apprezzare un'unica illustrazione, della caterva di quelle realizzate, in toto: quella qui sopra, dove Goku e Gohan sono a cavallo di un mezzo di locomozione bipede della Capusle Corp. Di questo disegno Toriyama ritiene semplicemente che sia l'unica in cui "composzione e colorazione sono ben eseguiti."
Che dire... MAH. Come ogni opera di Toriyama la trovo una gran ficata fumettosa, ma a livello di equilibri è sbilanciatissima #ciccio ed i colori... Funzionali. Ma - oh - il Maestro è lui. #nonsediscute



5.           - IL DOPPIAGGIO DEGLI O.A.V.-

L'acronimo "O.A.V." sta per "Original Anime Video", e ci vengono nominati in genere i lungometraggi d'animazione / episodi speciali relativi ai cartoni animati.
Se di Dragon Ball non ne avete mai visti, dovete sapere che per noi regazzini c'è sempre stato un cruccio che li riguardava: il CAMBIO dei doppiatori originali. #ugh!!

In pratica qualcuno sostituiva quelle voci che per noi ERANO il personaggio e ce ne metteva di gracchianti nuove, e a rigor di logica inspiegabilmente. E la cosa si ripercuoteva orribilmente nella godibilità del film: non lo sentivi come una storia "vera" di Dragon Ball #cazzo!!! 

Il Motivo? Tanto per cambiare, la solita CAROGNATA #dc legale dei miei coglioni: i doppiatori della Merdaset Mediaset (quelli che praticamente c'hanno cresciuto quanto se non più dei nostri stessi genitori) per contratto non possono intraprendere altre attività di doppiaggio per gli stessi personaggi per l'INTERA durata della loro collaborazione con Merdaset.
Dato che Dragon Ball verrà trasmessa da quella gran tirchia puttana di Berlusconi per la fottuta eternità, ne consegue che possiamo mettere una pietra grande così sopra il fatto di sperare nel vedere uno dei prossimi film su Dragon Ball con le voci originali.

6.            - LA MADRE DI BULMA È UN'ANDROIDE!? -

Qui si parla di ipotesi, maa... Avete mai fatto caso a come, nel giro di quel #circa ventennio che sono le avventure di Goku, la moglie del dottor. Brief (padre di Bulma) rimanga con la fisicità di una pimpante trenta-quarantenne,  a differenza del marito che potrebbe rasentare i settanta?

Certo, una spiegazione potrebbe essere che, in quanto ricco come la merda, Brief non abbia avuto problemi a far "infatuare" una giovane gallina, ma è anche vero che C 18, il Cyborg moglie di Crilin, fu "trasformata" dal dott. Brief stesso per poter diventare (o tornare, considerata la base umana) biologicamente fertile e attiva.



Inquietante, neh?

7.      - FREEZER PERSE CONTRO GOKU SOLO A CAUSA DELLA SUA PIGRIZIA!? -

È innegabile che Goku è e sarà sempre il numero Uno dello Spazio, poiché di tutti i personaggi di Dragon Ball è l'unico in grado di battere persino se stesso ed i propri limiti, conferendogli potenzialmente una capacità di potenziamento infinita.
Ma non lo è sempre stato: Freezer non vi dice nulla? #banana
Ma luke - mi direte - cazzo dici che Goku ha sconfitto Freezer divenendo il leggendario Super Sayan. 
Questo è vero, ma sempre per un'ipotesi che serpeggia per la rete... Goku potrebbe esser riuscito a sconfiggere Freezer solo a causa della PIGRIZIA di quest'ultimo.

A dar valore a questa tesi, il fatto che il fu essere più potente dello Spazio si muovesse all'apice del suo impero dentro una motoretta scrausa e distruggesse interi pianeti... Col solo dito indice.
Se poi aggiungete il fatto che Freezer era il secondogenito dall'aria viziata della "Famiglia più potente dello Spazio", risulta plausibile che la pigrizia sia stata uno dei suoi talloni d'Achille.

Non vi basta? Nel nuovo lungometraggio "Dragon Ball: la Resurrezione di F" (di prossima uscita) Freezer #SPOILER viene resuscitato, e scoperti i progressi di Goku fra cui la nuova trasformazione del super Sayan God, impiega 4 QUATTRO fottuti MESI per raggiungere una nuova trasformazione in grado di rivaleggiare col Goku più forte dell'intera Saga Z.
Ora, se Freezer non fosse stato tanto pigro (e probabilmente tanto forte DALLA NASCITA), se si fosse allenato anche solo un paio di giorni la settimana lungo il corso della sua vita probabilmente, nel suo primo scontro contro Goku Super Sayan... Gli avrebbe dato l'ammerda.
Peraltro, non sappiamo quanto la longevità della razza di Freezer, ma si può presumere sia almeno il doppio-triplo di quella umana, dato che vent'anni dopo aver distrutto il pianeta Vegeta è ancora il "cocco" di suo padre (Dragon Ball 28).


8.      - COME SI DIVENTA SUPER SAYAN II -
Questa è un pò 'na cazzata e presumo la saprete già tutti, ma la inserisco lo stesso perché c'ho messo solo dodici anni per capirla #tipo #ieri: COME DIVENTARE SUPER SAYAN II.

La trasformazione del Super Sayan è tecnicamente un evento miracoloso, in grado di donare un'incremento assurdo ed assoluto al Sayan in grado di metterla in pratica. Ecco quindi che già la prima trasformazione rappresenterebbe di per sé un limite invalicabile, superato il quale - in TEORIA - il guerriero di turno non dovrebbe più avere problemi di sorta, nel combattimento.
Insomma, il Super Sayan trasforma in "Numeri Uno" naturali e senza rivali.

Quindi come hanno potuto Goku e Gohan superare il già insuperabile?!?
Usciti dalla "Stanza dello Spirito e del Tempo" prima dello scontro contro Cell, Vegeta è l'unico a capire il trucco "geniale" adottato da Goku e Gohan per riuscire a superare "il potere del Super Sayan".
Ne Goku né Vegeta potevano anche solo immaginare l'esistenza di una seconda trasformazione, e quello che non afferravo era l'affermazione "Abituandosi a stare in quello stato, IL CARICO SUL CORPO è alleggerito quando aumenta la forza combattiva!"

Orbene, ecco la mia ipotesi: sia Trunks che Vegeta fallirono nel "superare il potere del Super Sayan" perché cercavano ogni volta di "partire da zero": la trasformazione in Super Sayan è molto dispendiosa e addirittura dannosa per il corpo Sayan, a dire del Sommo Kaioshin, e cercare di raggiungere il Super Sayan II in modo "diretto" significa ogni volta dispendere un notevole quantitativo di energia per anche solo raggiungere e rimanere al livello di Super Sayan.

Per fare un esempio, potremmo paragonare il trasformarsi in Super Sayan allo scalare un muro molto alto: sia Vegeta che Trunks riuscivano a raggiungere la sommità e ad andare persino un poco oltre, ma quel poco ottenuto avveniva  in maniera "tirata", e quindi non avevano più un potere necessario per andare ancora "oltre".

Goku invece cosa capisce: che per superare il primo "muro" del Super Sayan bisognava raggiungerne la sommità... E riuscire a riposarsi lì sopra!! #tramite #meditazione (e non Ira)
Così da creare un nuovo "livello zero" su cui costruire fino al Super Sayan II.
Ma dove fallì Goku: naturalmente nel non sapere dell'esistenza di un secondo livello, E QUINDI di una seconda TRASFORMAZIONE.

Ora, le prime Trasformazioni dei Sayan avvengono principalmente per ira, rabbia e stress: Goku, superato il primo livello, non riuscì a raggiungere il Secondo non perché non capace, ma perché, cazzo... NON S'E' MAI ARRABBIATO contro Cell come fece la prima volta con Freezer! 
Rabbia e Ira che invece fece scoppiare involontariamente Gohan durante lo scontro contro Cell.

In breve, possiamo vedere al Super Sayan II come ad una trasfomazione in Super Sayan... Da un livello "zero" che è già un Super Sayan, e quindi un SUPER Super Sayan, ergo --->
IL SUPER SAYAN II (matematicamente parlando, il quadrato di un Super Sayan).
Grazie, grazie.


9.         - LE ISPIRAZIONI PER MAJIN-BU -
Majin Bu è di certo l'avversario più ostico, stronzo e folle di tutto Dragon Ball.
Direste mai che la sua creazione è stata influenzata da #puntini CENERENTOLA???
Il lungometraggio animato di Cenerentola è difatti il film preferito da Toriyama fra quelli della Walt Disney Pictures, di cui è un grande fan. 
Pare che fin dalle primissime bozze di tutto Dragon Ball Toriyama volesse che i nemici della saga finale del Manga si chiamassero con le tre parole magiche più famose della storia assieme ad "Abracadabra: Bibidi, Bobidi... BOO!

Ecco quindi spiegati i nomi dei creatori e padroni di Bu, i maghi Bibidi e Babidi, nonché quello del suddetto villain finale, Majin Bu.
Altra curiosità: l'ASPETTO di Majin Bu è largamente ispirato ad un personaggio di Guerre Stellari, di cui Toriyama è sempre fanatico -->
Bib Fortuna, l'attendente inquietante di Jabba The Hutt.

Quindi di fatto sappiamo anche come potrebbe apparire Majin Bu in un film Live Action su Dragon Ball (magari non realizzati da quelli di "Evolution")...


10.           - LA VELOCITÀ DI SON GOHAN -

E per concludere in bellezza... Un'altra perla scoperta dal sottoscrittooo!!1! #sigasa

Vi siete mai domandati a quale VELOCITA' volino i personaggi di Dragon Ball? Tramite un paio di informazioni è possibile ricavare quella di Son Gohan a 16 anni quando veste i panni di Great Sayamen.

In uno dei primi capitoli del numero 36 Gohan si reca per la prima volta in quello che sarà il suo Liceo.
Qui ha modo di conoscere Videl ed i suoi amici, fra i quali Iresa; quest'ultima gli domanda in classe da dove provenga, e nel botta e risposta scopriamo...
Dato che quei "1000 Chilometri!" sono un po' troppo approssimativi, affidiamoci alle "5 ore" di viaggio per coprire tale distanza da un aereo.
Ora, in Dragon Ball la tecnologia è di un qualcosa più avveniristica della nostra, tuttavia, nonostante la gente si sposti con macchine volanti e Capsule Corp., i metodi di comunicazione sono invece alquanto vecchiotti: telefoni col filo, televisori a tubo catodico e frigo vecchio stampo.

Ammettiamo quindi che per quanto offrano più possibilità (il volo anche per il cittadino comune), i veicoli aerei si muovano al pari di quelli del nostro tempo: avremo che l'aereo di linea medio, quello a cui si sarà molto probabilmente riferita Iresa, sarà pari ad un Boeing-747, la cui velocità di crociera è pari a circa 913 Km/h.

Da qui avremo quindi, in cinque ore di viaggio, una distanza pari a 4565 Km.
Poco più avanti nella storia Gohan ottiene il costume di Great Sayamen, grazie al quale può volare indisturbato senza preoccuparsi di essere visto: decide quindi di fare una gara con la Nuvola D'oro, sua compagna di viaggio, raggiungendo quella che per lui dev'essere quanto meno una buona velocità (per superare la Nuvola)! Ebben il nostro caro Gohan, dopo averla stracciata, afferma
"Bene! Così posso arrivare in venti secondi!"

 Ecco quindi che Gohan può percorrere in 20 s una distanza di 4565 Km, che al secondo equivalgono a circa 228 km, volando così ad una velocità oraria di ben... 821700 Km/h!!!

Considerata che la velocità del suono è di 331 m/s, Gohan di buona lena (quindi senza impegnarsi veramente) è tipo duecento volte più veloce del suono.

Ad una velocità del genere Gohan può circumnvolare l'equatore terrestre una ventina di volte!!111!!11!!! #gulp #vaccamerda





3 commenti: